Vai al contenuto
Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Qualora volessi contattarci, ti ricordiamo che in questo momento i tempi di attesa sono più lunghi del solito. Grazie.

    Canton Vallese

    Puoi leggere questo articolo in tedesco, francese, italiano o inglese.

    Questo articolo fornisce informazioni specifiche sulle leggi locali applicabili alle persone che affittano il proprio alloggio nel Canton Vallese. Come indicato nel nostro articolo sulla Svizzera, è tua responsabilità verificare e rispettare gli obblighi che ti riguardano come host. Questo articolo può servire come punto di partenza o di riferimento in caso di dubbi, ma non è esaustivo e non rappresenta una consulenza legale o fiscale. È opportuno verificare che le leggi e le procedure menzionate siano aggiornate.

    Alcune leggi che potrebbero riguardare la tua situazione sono complicate. In caso di domande, contatta direttamente il Canton Vallese o rivolgiti a un consulente locale, come un avvocato o un commercialista.

    Tassa di soggiorno

    La Legge sul turismo del 9 febbraio 1996 ha stabilito delle tasse di soggiorno nel Canton Vallese, che possono variare da un comune all'altro. In linea generale, ci sono una tassa di soggiorno (Kurtaxe) e una tassa turistica (Beherbergungstaxe). Consulta le normative in vigore per ulteriori informazioni sulla Legge sul turismo.

    La tassa di soggiorno si applica a qualsiasi ospite che soggiorni nel territorio di un'associazione di trasporto riconosciuta (Verkehrsverein) ad eccezione dei bambini di età inferiore a 6 anni.

    Guest card

    In molti luoghi, gli ospiti ricevono una Guest card per dimostrare il pagamento della tassa di soggiorno. Possono utilizzare la carta per sconti speciali e servizi gratuiti, come i trasporti pubblici.

    Riscossione

    In quanto host, dovrai anche riscuotere la tassa turistica ogni volta che riceverai un pagamento per l'alloggio. L'importo di questa imposta può variare da comune a comune e vi sono alcune esenzioni. Ad esempio, non è necessario riscuotere questa tassa di soggiorno per i bambini di età inferiore a 6 anni mentre quelli di età compresa tra 6 e 16 anni pagano la metà. In alcuni comuni viene riscossa una tassa di promozione turistica invece della tassa turistica. Tutte le tariffe si intendono per ospite a notte.

    Contatta la tua associazione turistica locale o il tuo comune per scoprire quali sono le regole applicabili a te.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?