I suggerimenti verranno mostrati dopo aver digitato l'input di ricerca. Utilizza le frecce su e giù per consultare. Utilizza invio per selezionare. Se la selezione è una frase, questa verrà inviata per effettuare la ricerca. Se il suggerimento è un link, il browser accederà alla pagina.
Termini legali

Determinare che tipo di host sei su Airbnb

Per rispettare la normativa UE a tutela dei consumatori, Airbnb è tenuta a richiedere agli host di dichiarare se operano come professionisti o privati. Mostreremo il tuo stato nei risultati di ricerca e nel tuo annuncio agli ospiti nello Spazio economico europeo (SEE). Queste informazioni ci aiutano anche a fornirti le funzionalità adeguate in base al modo in cui eserciti l'attività di host.

Determinazione dello stato di host professionista o privato

  • Sei host professionista se: il tuo profilo corrisponde a quello di un'azienda, ospitare su Airbnb è la tua professione o fonte di reddito principale oppure fai parte di un'impresa consolidata, come un boutique hotel o una società di gestione immobiliare. Se offri alloggi come azienda o unico proprietario al di fuori del web, con molta probabilità la tua attività di host su Airbnb verrà considerata come commerciale. Inoltre, rientri nella suddetta categoria se svogli il ruolo di host su Airbnb per profitto per un periodo di tempo prolungato. Anche il numero di alloggi e/o Esperienze che offri su Airbnb e il numero e la frequenza delle prenotazioni che ricevi potrebbero costituire un indicatore di un'attività professionale su Airbnb. Tale elenco non è esaustivo, e altri fattori potrebbero essere presi in considerazione per determinare se operi come host professionista.
  • Sei host privato se: il tuo profilo corrisponde a quello di un privato oppure ospitare su Airbnb non è la tua professione o fonte di reddito principale (ad esempio, se si tratta di un'attività secondaria o pubblichi il tuo annuncio su Airbnb occasionalmente).

Nota: Airbnb non è in grado di stabilire quale sia il tuo stato di host né ha l'obbligo di farlo. Se hai dubbi sul tuo stato di host, ti consigliamo di rivolgerti a un avvocato o un altro consulente legale.

Perché è necessario fornire queste informazioni

Per rispettare la normativa UE a tutela dei consumatori, Airbnb è tenuta a mostrare il tuo stato di host sia nei risultati di ricerca che nel tuo annuncio agli ospiti nello Spazio economico europeo (SEE). Utilizziamo queste informazioni anche per fornirti le funzionalità adeguate in base al modo in cui eserciti l'attività di host.

Come dichiarare il tuo stato di host

In qualità di host, ti chiederemo di dichiararti come host professionista o privato durante la procedura di creazione dell'annuncio o in una fase successiva. Dovrai effettuare questa operazione una sola volta. Se la situazione dovesse cambiare e ti occorresse aggiornare il tuo stato di host, potrai farlo dalla sezione Informazioni sull'account. Se non puoi apportare ulteriori modifiche, contatta il Community support.

Requisiti aggiuntivi per gli host professionisti

Le seguenti informazioni riguardano gli host professionisti che risiedono o si trovano all'interno dello Spazio economico europeo (SEE).

Fornire informazioni sulla tua attività

    Se sei host professionista, la legge sulla protezione dei consumatori ti impone di fornire ai potenziali ospiti determinate informazioni sulla tua attività in modo chiaro e comprensibile prima che venga effettuata una prenotazione. Tali dati includono:

    • La tua identità, come la tua denominazione commerciale.
    • Il tuo indirizzo aziendale (una casella postale non è sufficiente).
    • I tuoi recapiti (come un numero di telefono e un indirizzo email).
    • Un numero di registrazione dell'impresa (se applicabile).
    • Una partita IVA (se applicabile).
    • I dati della camera di commercio competente (se applicabile).
    • I dati di qualsiasi regime di autorizzazione al quale è soggetta la tua attività, incluso il nome dell'autorità pertinente (se applicabile).

    Nota: a seconda delle circostanze, le informazioni che devi fornire potrebbero essere diverse. Se hai dubbi sui tuoi obblighi come host professionista, ti consigliamo di rivolgerti a un avvocato o un altro consulente legale.

    Puoi aggiungere e modificare i dettagli aziendali (come descritto sopra) nella sezione apposita del tuo account Airbnb. Una volta forniti i dati aziendali, li mostreremo automaticamente in tutti i tuoi annunci. L'aggiunta o la rimozione di questi dati non cambia il tuo stato di host professionista o privato.

    Fornire informazioni sull'alloggio e sui prezzi

    Assicurati di descrivere l'alloggio in modo accurato e completo. Non omettere alcuna informazione rilevante per l'ospite. Devi anche accertarti che il prezzo dello spazio includa tutti i costi obbligatori, tra cui le imposte come l'IVA.

    Gli ospiti che prenotano un alloggio su Airbnb da un host professionista possono esercitare il diritto di recesso entro 14 giorni?

      Secondo l'Art. 16 (l) della Direttiva europea sui diritti dei consumatori, i contratti relativi alla fornitura di alloggi di viaggio sono esenti dal diritto di recesso se negli stessi sono indicate le date o il periodo esatto di esecuzione. In ogni caso, dovrai informare i tuoi ospiti del fatto che non possono esercitare tale diritto.

      Ricorda: ciò non incide sui diritti degli ospiti relativi ai termini di cancellazione che hai stabilito per il tuo alloggio.

        Nota: i contenuti della pagina sono esclusivamente a scopo informativo. Le informazioni fornite non sono da intendere come consulenza legale. Se non ti è chiaro come queste leggi si applichino alla tua situazione, rivolgiti a un avvocato o a un altro consulente legale.

        Ricevi assistenza per le tue prenotazioni, il tuo account e altro.
        Accedi o registrati