Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Aggiornamento sull'emergenza COVID-19
    Per trovare le opzioni di cancellazione e di rimborso, seleziona una prenotazione nella pagina Viaggi. Applichiamo i nostri Termini delle circostanze attenuanti solo a determinate prenotazioni. Forniamo aggiornamenti il 1° e il 15 di ogni mese.
    Informazioni di base su Airbnb

    Quali sono le linee guida per la salute e la sicurezza per host e ospiti su Airbnb?

    Nel corso della pandemia di COVID-19, è importante pensare sempre alla salute e alla sicurezza. Abbiamo creato le seguenti linee guida per gli host e ospiti di alloggi Airbnb, sulla base delle raccomandazioni fornite dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) statunitensi. Ti chiediamo inoltre di continuare a seguire gli avvisi di viaggio forniti dal governo e di rispettare tutte le indicazioni nazionali e locali.

    Airbnb ha introdotto linee guida e programmi volti a ridurre i rischi per la salute e la sicurezza. Queste misure, tuttavia, non eliminano del tutto il rischio. Ti consigliamo quindi di richiedere una consulenza professionale e di prendere ulteriori precauzioni se decidi di prenotare un alloggio o un'Esperienza con Airbnb, specie se fai parte di una delle categorie a rischio (persone di oltre 65 anni o con malattie pregresse come diabete o disturbi cardiovascolari). Ulteriori informazioni sulle linee guida in materia di salute e sicurezza per le Esperienze Airbnb.

    In un momento senza precedenti come questo, è nostro dovere fare tutto il possibile per supportarci l'un l'altro e per promuovere il benessere della nostra community. Sia gli host che gli ospiti sono tenuti a seguire queste linee guida. Se sei un ospite, non avrai diritto a ricevere un rimborso qualora l'host cancellasse la tua prenotazione perché non soddisfi i requisiti. Allo stesso modo, se sei un host, non avrai diritto a ricevere un compenso qualora l'ospite cancellasse la propria prenotazione perché il tuo alloggio o la tua Esperienza non è conforme alle linee guida per la salute e la sicurezza. Gli host o gli ospiti che dovessero violare ripetutamente tali politiche potrebbero andare incontro a provvedimenti come, per esempio, la sospensione dell'account o la rimozione dalla community.

    Non viaggiare e non ospitare se sei stato esposto di recente al coronavirus o se mostri sintomi che possano indicare il contagio.

    Per salvaguardare la salute e la sicurezza della community, Airbnb chiede agli host (e a tutte le persone possibilmente presenti nell'alloggio prima o durante il soggiorno) di non accedere allo spazio e di non interagire con gli ospiti. Invita inoltre gli ospiti a non effettuare il check-in se:

    • Sono attualmente positivi al coronavirus o lo sono stati negli ultimi 30 giorni.
    • Sospettano di essere stati contagiati o esposti al virus e sono in attesa dei risultati del test per confermare o smentire la diagnosi di COVID-19.
    • Mostrano i sintomi della malattia o sono preoccupati di essere stati contagiati.
    • Negli ultimi 14 giorni sono stati a contatto con o in presenza di un individuo potenzialmente infetto o che è risultato positivo al coronavirus*.

    Per ulteriori dettagli su come comportarsi in caso di contagio o esposizione al virus, consulta i seguenti documenti:

    *Ti invitiamo a tenere presente che gli Alloggi per l'emergenza sono soggetti a standard differenti.

    Segui le linee guida relative al distanziamento sociale

    Avviso: a partire dal 20 agosto 2020, Airbnb applicherà delle restrizioni a livello globale in merito all'organizzazione di feste ed eventi negli alloggi, e non consentirà più raduni al loro interno di oltre 16 persone. Il divieto si applicherà a tutte le prenotazioni future effettuate con Airbnb, e resterà attivo fino a ulteriore avviso. Leggi la nostra Politica relativa a feste ed eventi per ulteriori dettagli.

    Quando ti trovi in un'area comune o in uno spazio condiviso, sia in qualità di host che di ospite, mantieni costantemente la distanza di sicurezza da tutte le persone che non fanno parte della tua prenotazione, come raccomandato dalle autorità sanitarie pertinenti (per l'Italia, la distanza minima da tenere è di 1 metro). Gli host devono evitare qualsiasi tipo di contatto fisico con gli ospiti, ove possibile, anche per le operazioni di check-in.

    Ricorda: se ti senti a disagio a soggiornare in una stanza privata o in uno spazio condiviso, prenota piuttosto un alloggio intero. Se non ti senti a tuo agio ad accogliere gli ospiti in una stanza privata o in uno spazio condiviso, puoi affittare l'intero alloggio o, qualora non fosse possibile, sospendere la tua attività di host.

    Indossa la mascherina

    Nel caso in cui dovesse rendersi necessaria l'interazione tra host e ospiti, o in presenza di un'area comune accessibile a persone estranee alla prenotazione, indossa una protezione per il viso in ogni momento, secondo le raccomandazioni delle agenzie e autorità governative competenti come i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) statunitensi e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

    Lavati le mani regolarmente

    Lava spesso le mani, specie se entri in contatto con persone esterne alla tua prenotazione o dopo aver toccato superfici e utensili di uno spazio condiviso o di un'area comune.

    • Detergile accuratamente con acqua e sapone per almeno 20 secondi.
    • Se non hai a disposizione acqua e sapone, utilizza un igienizzante apposito contenente almeno il 60% di alcol, applicandolo sulle mani e sfregandole fino a completo assorbimento.

    Linee guida per gli host

    Consigliamo inoltre a tutti gli host di:

    • Impegnarsi a seguire il Protocollo avanzato di pulizia di Airbnb, che offre indicazioni approvate dagli esperti su come pulire e igienizzare il proprio spazio.
    • Rispettare le linee guida locali inerenti al numero totale di persone consentite nello stesso momento all'interno dell'alloggio.

    Linee guida aggiuntive per gli host di stanze private o alloggi con spazi condivisi

    Gli host di stanze private o alloggi con spazi condivisi sono inoltre tenuti a:

    • Regolare il numero di ospiti consentiti per agevolare il distanziamento sociale in tutte le aree comuni.
    • Limitare gli spazi accessibili agli ospiti per evitare un'inutile, eventuale esposizione al virus per tutte le parti coinvolte.
    • Ventilare le aree comuni durante il soggiorno nei momenti in cui è possibile farlo in sicurezza, come specificato nel protocollo di pulizia.
    • Pulire e igienizzare le aree comuni come il bagno e la cucina il più spesso possibile.

    I governi di alcuni paesi potrebbero imporre restrizioni, obblighi o requisiti aggiuntivi relativi all'ospitalità in camere condivise o private. Assicurati di consultare e seguire altre eventuali raccomandazioni sulla sicurezza e la pulizia fornite dal governo o dalle autorità sanitarie locali.

    Cosa fare se dovessi risultare positivo al coronavirus durante o dopo il soggiorno

    Se sei recentemente risultato positivo al coronavirus, o hai sviluppato uno o più sintomi che possano indicare il contagio, e hai soggiornato di recente in un alloggio o interagito con gli ospiti in qualità di host, contattaci. Dovrai inoltre informare le autorità locali competenti e il tuo medico.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?
    Non riesci a trovare quello di cui hai bisogno?
    Scegli un ruolo per trovare contenuti specifici.