Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Come dovrei affrontare il discorso sull'attività di host su Airbnb con il mio proprietario di casa?

    Ecco alcuni consigli per aiutare te e il tuo padrone di casa ad andare d'accordo mentre ospiti con Airbnb:

    Informati sulle norme e sui regolamenti

    Prima di iniziare ad affittare, informati sui contratti e sui regolamenti che ti riguardano, come gli affitti e i regolamenti condominiali, delle cooperative, delle associazioni dei proprietari immobiliari e delle organizzazioni dei locatari. Presta particolare attenzione alle regole sugli ospiti o sul subaffitto e chiedi al padrone di casa tutti i chiarimenti necessari.

    Prima di pubblicare il tuo annuncio, assicurati di aver compreso e di rispettare questi regolamenti. Se hai già pubblicato il tuo annuncio, prenditi un po' di tempo per controllare queste regole e altre leggi della tua città o del tuo Stato, per assicurarti di rispettarle.

    Fai una buona prima impressione

    Fai sapere al padrone di casa qualcosa in più su chi sei, su come ti prendi cura del tuo spazio e sul perché vuoi affittare su Airbnb.

    • Spiega al padrone di casa chi sei e perché vuoi affittare su Airbnb. Se non puoi farlo di persona, inviagli un messaggio.
    • Dimostra al proprietario che ci tieni alla casa, allo stabile e ai tuoi vicini. Fagli visitare il tuo spazio o condividi con lui alcune foto.

    Fagli sapere che ti copriamo le spalle

    Fai sapere al padrone di casa che Airbnb è una community fondata sulla fiducia e che offre risorse che garantiscono affidabilità e sicurezza, come la nostra Garanzia Host da 1.000.000 USD e la nostra Assicurazione per la Protezione dell'Host da 1.000.000 USD. Inoltre, effettuiamo dei controlli periodici sui precedenti degli ospiti statunitensi, quando possibile.

    Crea regole che vadano bene a tutti

    Collabora con il padrone di casa per definire delle linee guida su quando e come accogliere gli ospiti. Per dimostrare al padrone di casa che sei un host responsabile e aiutarlo a sentirsi più a suo agio:

    • Concorda la frequenza con cui accogliere gli ospiti
    • Imposta un limite per il numero di ospiti che possono soggiornare contemporaneamente
    • Condividi le regole della tua casa e dello stabile con ogni ospite. Mostra al padrone di casa la pagina del tuo annuncio in cui sono elencate le regole della casa
    • Fornisci agli ospiti i numeri di telefono di emergenza e una mappa delle uscite di emergenza e dei percorsi di evacuazione

    Collabora con i tuoi vicini

    Dimostra che ti stai impegnando per essere un host responsabile, assicurandoti che i tuoi vicini di casa siano a loro agio con la tua attività di host su Airbnb. Informali che possono segnalarci eventuali problemi con un host o un ospite di Airbnb e che li ricontatteremo per risolverli.

    Aggiorna regolarmente le persone interessate

    Per evitare sorprese, informa il padrone di casa quando ricevi una prenotazione. Sapendo quando arriveranno gli ospiti, potrebbe sentirsi più a suo agio con la tua attività. Se i tuoi ospiti ti daranno il permesso, potresti anche condividere i loro nomi o i loro profili Airbnb con il padrone di casa, in modo da fargli sapere chi soggiornerà nella tua abitazione.

    Parla del Programma Friendly Buildings

    Il Programma Friendly Buildings di Airbnb aiuta gli host a collaborare con i padroni di casa per concordare le regole e aggiornare i contratti, in modo da poter affittare su Airbnb. Padroni di casa e host possono anche concordare la condivisione di parte delle entrate delle prenotazioni, in modo da utilizzarle per fondi comunitari o per ristrutturazioni, rendendo così l'attività di host vantaggiosa per tutti. Per saperne di più sul programma, consulta le FAQ o compila questo modulo.

    Fai domande e sii sicuro di te

    Se il padrone di casa non ti dà il permesso di ospitare su Airbnb, non aver paura di chiedergli il motivo. Potresti riuscire a risolvere i suoi dubbi, aiutarlo a comprendere meglio Airbnb o incoraggiarlo a collaborare con te attraverso il Programma Friendly Buildings.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?
    Articoli correlati