Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    I prodotti per la pulizia che non devono mancare

    I prodotti per la pulizia che non devono mancare

    Ecco cosa devi fare per pulire, igienizzare e preparare il tuo alloggio per il prossimo ospite.
    Da Airbnb, in data 4 giu 2020
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 7 ott 2020

    In breve

    • Assicurati di avere tutto l'occorrente prima di iniziare a pulire

    • Fai scorta di dispositivi di protezione, attrezzature per la pulizia e soluzioni chimiche e metti tutto anche a disposizione degli ospiti, affinché possano anch'essi farne uso per pulire

    • Una volta terminato, rifornisci tutto il necessario per prepararti per il prossimo ospite

    Intendi passare a un livello superiore di pulizia e fare davvero sul serio? Nel quadro della procedura avanzata di pulizia in 5 fasi di Airbnb, sulla base del manuale di pulizia, abbiamo redatto un elenco di prodotti consigliati, dagli indumenti protettivi ai prodotti per la pulizia per gli ospiti. Ecco alcuni articoli di cui fare scorta per pulire in modo più efficace.

    Dispositivi di protezione

    È possibile ridurre l'esposizione a germi e sostanze chimiche utilizzando le seguenti attrezzature durante la pulizia:

    • guanti monouso
    • mascherina o protezione in tessuto per il viso
    • occhiali protettivi (per la pulizia del bagno)
    • grembiule o camice
    • copriscarpe (opzionale)
    • visiera (opzionale)

    Attrezzature

    Grazie ad alcune forniture di base, potrai completare in modo efficiente la procedura di pulizia. Ecco ciò di cui hai bisogno:

    • scopa e paletta
    • secchio (se necessario)
    • spolverino
    • sacchetti della spazzatura
    • panni in microfibra
    • mocio
    • salviette di carta
    • spazzola abrasiva
    • spugne abrasive (solo per la cucina)
    • scala
    • scopino per WC
    • aspirapolvere
    • sacchetti per l'aspirapolvere (se necessari)
    • lavastoviglie
    • lavatrice e asciugatrice

    Prodotti

    Ti consigliamo di utilizzare esclusivamente soluzioni disinfettanti e igienizzanti approvate dagli enti governativi competenti (ad es. l'Agenzia statunitense per la protezione dell'ambiente o l'Agenzia europea per le sostanze chimiche). Fai scorta di:

    • detergente multisuperficie
    • disinfettante multisuperficie
    • detergente per i vetri
    • candeggina
    • detergente per il bucato
    • smacchiatore per il bucato
    • detersivo per la lavastoviglie
    • detergente per tappeti e moquette (se necessario)
    • detersivo per i pavimenti
    • lucidi per mobili/legno
    • detergente per il forno (solo cucina)
    • sgrassatore per il forno (solo cucina)
    • prodotto antimuffa (se necessario)

    Cosa c'è da sapere sull'uso di disinfettanti per igienizzare
    Forse ti starai chiedendo se i prodotti che stai utilizzando sono abbastanza forti da ridurre il numero di germi, come batteri e virus. Ecco una breve panoramica:

    • Assicurati di utilizzare disinfettanti omologati. Consulta gli enti governativi competenti, come ad esempio l'Agenzia statunitense per la protezione dell'ambiente (EPA) o l'Agenzia europea per le sostanze chimiche, per un elenco di detergenti e disinfettanti approvati. Negli Stati Uniti, ad esempio, i prodotti consigliati dall'EPA includono salviette Clorox, spray Lysol e altri disinfettanti utilizzati comunemente.
    • Lascia asciugare il prodotto all'aria. Se rimuovi il disinfettante prima del tempo indicato sulla confezione, sulle superfici potrebbero rimanere degli agenti patogeni.
    • Le salviette disinfettanti vanno bene. Assicurati, però, che le superfici rimangano bagnate abbastanza a lungo: la quantità di tempo dipende dal prodotto, quindi controlla l'etichetta.
    • Evita i disinfettanti la cui efficacia non è dimostrata. Anche se aceto e oli essenziali possono essere detergenti efficaci, non sono stati approvati come disinfettanti dagli enti regolatori.
    • Non mischiare mai un detergente con un altro. La combinazione di alcuni prodotti, come candeggina e ammoniaca, può rilasciare gas tossici e pericolosi se inalati.

    Materiale per le pulizie a disposizione degli ospiti

    Gli ospiti vogliono avere la possibilità di poter pulire autonomamente l'alloggio durante il soggiorno. Aiutali facendo scorta di prodotti per la pulizia: se ospiti famiglie, assicurati di conservare tali prodotti fuori dalla portata dei bambini. Ecco di cosa hanno più bisogno gli ospiti:

    • carta assorbente usa e getta
    • guanti monouso
    • detergente multisuperficie
    • spray o salviette disinfettanti
    • disinfettante antibatterico per le mani
    • sapone extra per le mani

    Promemoria sulla sicurezza da parte dei nostri esperti

    • Non entrare in nessuno spazio senza prima aver indossato i dispositivi di protezione consigliati, e non riutilizzare le attrezzature sporche.
    • Accertati di leggere tutte le etichette di sicurezza in modo da capire come utilizzare correttamente i prodotti chimici per la pulizia.
    • Tieni sempre i prodotti chimici lontani dalla portata dei bambini.
    • Per prevenire la diffusione di germi, non toccarti mai il viso mentre fai le pulizie.

    Quando hai finito le pulizie, ricordati di fare il punto delle scorte in esaurimento o di quelle che sono vicine alla data di scadenza: in questo modo potrai sostituirle e fare rifornimento prima che inizi la sessione successiva di pulizia.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione. La procedura avanzata di pulizia in 5 fasi fornisce una semplice serie di passaggi da seguire per la pulizia del tuo alloggio. Per ulteriori informazioni su come implementarli, consulta il manuale di pulizia di Airbnb completo. Come host, potresti dover intraprendere azioni aggiuntive per proteggere te stesso, i tuoi collaboratori e i tuoi ospiti. Sarà inoltre tua cura informarti sulle relative leggi e le linee guida locali, e assicurarti di rispettarle. Airbnb declina qualsiasi responsabilità in merito a infortuni o contagi derivanti dall'applicazione della procedura di pulizia descritta. Per consultare le linee guida e le regole relative alla pulizia applicabili nell'area geografica in cui ospiti, aggiungi questo articolo del Centro Assistenza ai segnalibri.

    In breve

    • Assicurati di avere tutto l'occorrente prima di iniziare a pulire

    • Fai scorta di dispositivi di protezione, attrezzature per la pulizia e soluzioni chimiche e metti tutto anche a disposizione degli ospiti, affinché possano anch'essi farne uso per pulire

    • Una volta terminato, rifornisci tutto il necessario per prepararti per il prossimo ospite

    Airbnb
    4 giu 2020
    È stato utile?