Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Definire una strategia dei prezzi

    Ricevi più prenotazioni e aumenta i tuoi guadagni fissando un prezzo adeguato.
    Da Airbnb, in data 1 dic 2020
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 13 mag 2021

    In breve

    • Imposta un prezzo più basso per i nuovi annunci, in modo da ricevere più prenotazioni.

    • Guadagna di più cambiando il prezzo in base alla stagione, al weekend e in occasione di eventi speciali o festività.

    • Aggiorna i tuoi prezzi
    • Scopri di più consultando la nostra guida completa su come creare un annuncio di successo.

    Indipendentemente dai tuoi obiettivi economici, una strategia dei prezzi intelligente è la chiave del tuo successo. Per raggiungere i tuoi obiettivi di guadagno, tuttavia, dovrai trovare l'equilibrio fra vari fattori, con variabili che cambiano di giorno in giorno e di settimana in settimana. Ecco qualche informazione utile, insieme ad alcuni strumenti e consigli che ti aiuteranno a semplificare il processo.

    Pensa come un ospite

    Il prezzo è uno dei fattori principali che gli ospiti prendono in considerazione quando scelgono dove soggiornare. Non importa quanto sia bello il tuo spazio: se il prezzo è più alto rispetto ad altri annunci simili nella tua zona, è molto probabile che ti farai sfuggire alcune prenotazioni. Ricorda anche che il prezzo che hai impostato non corrisponde al prezzo finale che pagheranno gli ospiti. Tieni conto dei costi del servizio dell'ospite, di altri eventuali costi aggiuntivi che intendi addebitare (come, ad esempio, le spese di pulizia o i costi per gli ospiti aggiuntivi), e delle tasse previste nella tua zona, in modo da stabilire un prezzo che sia conveniente sia per te che per i tuoi ospiti.

    Fai qualche piccola ricerca di mercato

    Inizia cercando su Airbnb alloggi simili nella tua area, prendendo in considerazione:

    • Il tipo di proprietà (stanza privata, casa intera, ecc.).
    • Il numero di letti o camere da letto che offri.
    • Il numero di persone che puoi ospitare.
    • I tuoi servizi disponibili.

    Assicurati di controllare i prezzi per diverse date future. Gli annunci con prezzi competitivi tendono a essere prenotati per primi, quindi non commettere l'errore di fare il confronto con gli alloggi ancora disponibili a solo 1 o 2 settimane di distanza: è probabile che non siano ancora stati prenotati perché troppo costosi. Pianificare in anticipo ti aiuterà anche a capire come gli host di alloggi vicini al tuo modificano i prezzi in base alla stagione, al weekend e in occasione di eventi speciali o festività.

    Considera la tua posizione e i servizi che offri

    Ricorda che i fattori che hai preso in considerazione per stabilire il prezzo del tuo alloggio potrebbero non essere ovvi per gli ospiti. Ad esempio, la sicurezza e la bellezza del quartiere potrebbero non significare nulla per chi non conosce la città, quindi assicurati di menzionare questi elementi nell'annuncio. Anche alcuni aspetti che rendono fantastica la tua ospitalità, come la colazione o un cestino di benvenuto, potrebbero aiutarti a giustificare un prezzo più alto, ma dovrai indicarli con molta chiarezza nell'annuncio e nelle foto.

    Distinguiti con un ottimo prezzo

    "Quando sei agli inizi, può essere utile offrire un prezzo competitivo", afferma Ros, host di Durban, in Sudafrica. Gli ospiti esitano a prenotare annunci senza recensioni e quindi, per un nuovo host, impostare un prezzo leggermente inferiore alla propria tariffa ideale è un ottimo modo per attirarli. Una volta ricevute alcune recensioni positive, potrai aumentare il prezzo per adeguarlo alla domanda nella tua area. Impostare un prezzo competitivo può aiutare anche il tuo annuncio a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca.

    Utilizza lo strumento Prezzi smart

    Se ne hai abbastanza di fare delle supposizioni, attiva i Prezzi smart. Lo strumento per i prezzi di Airbnb prende in considerazione più di 70 fattori diversi, oltre alle impostazioni scelte da te, per determinare il prezzo migliore per ciascun giorno disponibile sul tuo calendario. I tuoi prezzi si aggiorneranno automaticamente in base a fattori come:

    • Tempo di preavviso: il tempo che manca alla data di check-in.
    • Popolarità del mercato: il numero di persone che cerca un alloggio nella tua area.
    • Stagionalità: variazioni prevedibili della domanda di alloggi in base ai periodi di alta e bassa stagione nella tua area.
    • Popolarità dell'annuncio: il numero di visualizzazioni e prenotazioni che riceve il tuo annuncio.
    • Cronologia delle recensioni: il numero di recensioni positive per soggiorni andati a buon fine.

    Per assicurarti che il prezzo del tuo annuncio soddisfi sempre le tue esigenze, imposta un prezzo medio per notte minimo nei Prezzi smart. La tua tariffa non scenderà mai al di sotto di quella soglia. E se, in qualsiasi momento, non ti soddisfacesse la tariffa impostata dallo strumento, ti basterà inserirne una nuova nel calendario.

    Scopri cosa fa più al tuo caso

    Riuscire a trovare i prezzi giusti potrebbe richiedere un po' di tempo e diversi tentativi. Sii flessibile e concentrati sempre sulla soddisfazione degli ospiti. Dopotutto, un numero maggiore di recensioni positive può aiutarti a migliorare la tua attività di host.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    In breve

    • Imposta un prezzo più basso per i nuovi annunci, in modo da ricevere più prenotazioni.

    • Guadagna di più cambiando il prezzo in base alla stagione, al weekend e in occasione di eventi speciali o festività.

    • Aggiorna i tuoi prezzi
    • Scopri di più consultando la nostra guida completa su come creare un annuncio di successo.
    Airbnb
    1 dic 2020
    È stato utile?