Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Host di alloggi

    Come host, cosa dovrei sapere sui depositi cauzionali?

    Puoi richiedere un deposito cauzionale per il tuo annuncio. Anche Airbnb può richiederne uno, se riteniamo che contribuirà a proteggere gli host. Questo si applica solo a una percentuale ridotta di prenotazioni.

    Depositi cauzionali richiesti dagli host

    Hai sempre la possibilità di richiedere personalmente un deposito cauzionale. In tal caso, sei tu a stabilirne l'importo.

    Quando il deposito cauzionale è richiesto dall'host, gli ospiti non lo pagheranno al momento della prenotazione. L'importo verrà addebitato solo se inoltrerai una richiesta di risarcimento tramite il nostro Centro Soluzioni.

    Scopri come aggiungere un deposito cauzionale.

    Depositi cauzionali richiesti da Airbnb

    Siamo sempre alla ricerca di modi per garantire che la nostra community di host e ospiti abbia esperienze grandiose su Airbnb. Ecco perché potremmo richiedere autonomamente un deposito cauzionale per un piccolo numero di prenotazioni, anche se tu non lo richiedi. Questo si basa su fattori come le date di una prenotazione o le caratteristiche di un annuncio.

    Come funziona

    Gli ospiti visualizzeranno l'importo di un deposito cauzionale richiesto da Airbnb al momento della prenotazione. Calcoliamo l'importo del deposito cauzionale in base al 60% del prezzo giornaliero di un annuncio (tale cifra viene adattata nel caso di soggiorni più lunghi). I depositi cauzionali richiesti da Airbnb prevedono un tetto massimo di 1.000 USD.

    Se richiedi un deposito cauzionale per il tuo annuncio e anche noi stabiliamo che per una determinata prenotazione debba essere richiesto, verrà utilizzato l'importo da te stabilito. Se l'importo da te impostato è di 0 USD, verrà utilizzato l'importo determinato da Airbnb.

    Due giorni prima dell'inizio di un soggiorno, l'importo del deposito cauzionale verrà pre-autorizzato sul metodo di pagamento dell'ospite. In caso non riuscissimo a trattenere l'importo richiesto, l'ospite riceverà una notifica via email e avrà 12 ore per provare con un altro metodo di pagamento.

    Se l'ospite non risponde o se un altro metodo di pagamento non funziona, la prenotazione verrà cancellata da Airbnb e l'ospite riceverà un rimborso totale. Se un ospite effettua una cancellazione per motivi non correlati a un deposito cauzionale, riceverai il pagamento in base ai tuoi termini di cancellazione.

    Ulteriori informazioni

    Riscuotere un deposito cauzionale

    La procedura per richiedere un risarcimento è la stessa sia per i depositi cauzionali richiesti dall'host che per quelli richiesti da Airbnb. La richiesta di risarcimento non verrà inoltrata automaticamente. Dovrai presentarla personalmente e inoltrarla nel nostro Centro Soluzioni entro 14 giorni dal check-out o prima del check-in di un nuovo ospite. Per saperne di più su come inoltrare una richiesta di risarcimento coperta dal deposito cauzionale.

    Gestione dei pagamenti

    I depositi cauzionali devono essere gestiti tramite il sito web di Airbnb. Le transazioni non possono avvenire in contanti o tramite qualsiasi altro metodo di pagamento al di fuori del sito perché ciò costituirebbe una violazione dei nostri termini.

    Garanzia Host

    Airbnb non richiede un deposito cauzionale per tutte le prenotazioni. Se qualcosa va storto e la prenotazione non prevedeva un deposito cauzionale, gli host sono comunque coperti dalla nostra Garanzia Host. Tutte le richieste di risarcimento sono soggette ai nostri Termini e condizioni della Garanzia Host.

    Per saperne di più su come Airbnb gestisce i depositi cauzionali.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?
    Non sei l'host di un alloggio?
    Scegli un ruolo diverso per trovare contenuti adatti a te.