Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Cosa devi sapere sul nostro divieto di organizzare feste in tutto il mondo e altro

    Cosa devi sapere sul nostro divieto di organizzare feste in tutto il mondo e altro

    Ottieni dettagli sulla nostra politica aggiornata relativa a feste ed eventi.
    Da Airbnb, in data 1 lug 2020
    Lettura di 5 min.
    Ultimo aggiornamento: 21 ago 2020

    In breve

    • La nostra politica aggiornata relativa a feste ed eventi limita l'occupazione e i raduni a 16 persone per i soggiorni prenotati a partire dal 20 agosto

    • Puoi ricevere assistenza da Airbnb se ritieni che un ospite preveda di organizzare una festa

    In Airbnb, l'affidabilità e la sicurezza sono le priorità. Poiché il modo di viaggiare sta cambiando in tutto il mondo, desideriamo aiutarti ad avere informazioni sempre aggiornate su come restare al sicuro e ricevere assistenza in caso di bisogno. Ciò include la condivisione di informazioni sul nostro nuovo divieto di organizzare feste ed eventi a livello mondiale, sulle azioni da intraprendere se ritieni che un ospite preveda di organizzare una festa e molto altro.

    Come probabilmente saprai, non abbiamo mai consentito l'organizzazione di feste non autorizzate negli alloggi Airbnb. Quando la pandemia è stata dichiarata a marzo, abbiamo rapidamente aggiornato i nostri termini per rimuovere il filtro di ricerca "ideale per eventi" dalla nostra piattaforma e le regole della casa che indicavano "feste ed eventi consentiti" nei relativi annunci.

    Abbiamo anche introdotto una nuova politica che impone a tutti gli utenti di rispettare i mandati locali in materia di sanità pubblica relativi all'emergenza COVID-19. All'epoca, la maggior parte dei governi locali imponeva limiti severi sull'organizzazione di raduni, il che di fatto impediva l'organizzazione di feste ed eventi.

    In molte aree, le normative in vigore per i bar, le discoteche e i pub legate all'emergenza COVID-19 hanno spinto alcune persone a organizzare feste e grandi raduni. Per prevenire questo tipo di comportamento su Airbnb, abbiamo ritenuto necessario applicare una politica più rigorosa e coerente in materia di feste.

    Che tu abbia già ospitato viaggiatori centinaia di volte o che stia accogliendo il tuo primo ospite, vorremmo darti alcuni consigli affinché le prenotazioni durante l'emergenza COVID-19 e non solo avvengano senza stress.

    1. Scopri come funziona il nostro divieto di organizzare feste in tutto il mondo

    Ecco cosa stiamo facendo per assicurarci che tu abbia più controllo sui tuoi spazi e per contribuire a prevenire eventuali problemi:

    • Abbiamo limitato a 16 persone l'occupazione e i raduni per le prenotazioni effettuate a partire dal 20 agosto e fino a ulteriore avviso. Scopri di più sulla nostra politica relativa a feste ed eventi
    • Invieremo un promemoria agli ospiti sulla nostra politica aggiornata in materia di feste ed eventi prima della loro partenza.
    • Prenderemo provvedimenti nei confronti degli ospiti che violano i nostri termini.
    • In alcuni paesi e regioni, abbiamo implementato delle restrizioni su alcune prenotazioni locali di case intere da parte di ospiti di età inferiore a 25 anni che hanno ricevuto recensioni negative o meno di 3 recensioni positive.

    Nota: stiamo attualmente valutando la possibilità di istituire una procedura eccezionale per strutture ricettive specializzate e tradizionali (ad esempio, i boutique hotel).

    2. Spiega agli ospiti cosa aspettarsi

    Comunica con i tuoi ospiti per assicurarti che comprendano le tue regole della casa e condivi con loro le normative e le ordinanze locali in materia di parcheggio, rumore e COVID-19. Dovrai dunque informarli di eventuali provvedimenti di salute pubblica che limitano i raduni di persone nella tua zona.

    Inoltre, ti consigliamo di verificare che la descrizione del tuo annuncio e le regole della casa siano accurate, in modo che gli ospiti sappiano cosa aspettarsi prima di prenotare. Ad esempio, se il tuo alloggio dispone di piscina o di molte aree esterne, indica se consenti l'ingresso di ospiti aggiuntivi durante il soggiorno. Ti ricordiamo che applichiamo comunque la politica relativa a feste ed eventi, pertanto non consentiamo più di 16 persone per soggiorno. Aggiorna il tuo annuncio

    3. Comportati come fanno i buoni vicini

    Fai sapere ai tuoi vicini che stai aspettando ospiti. Ti consigliamo di lasciare i tuoi recapiti a uno o più vicini fidati, nel caso in cui dovessero insorgere problemi.

    4. Incoraggia il senso di appartenenza

    Airbnb si fonda sull'inclusione, e nella community vige una rigorosa politica antidiscriminatoria che rispecchia questo principio. Ci aspettiamo che i nostri host e i nostri ospiti trattino gli altri con rispetto.

    5. Assumi un approccio proattivo e impara a conoscere i tuoi ospiti

    La chiarezza con i tuoi ospiti è un mezzo per tenere al sicuro te, il tuo alloggio e la tua comunità.

    Dopo aver ricevuto una richiesta di prenotazione o confermato la prenotazione, in alcune situazioni potresti decidere di contattare il tuo ospite per ulteriori domande. Ad esempio, se un ospite invia una richiesta di prenotazione per il giorno stesso o vive nella stessa città del tuo alloggio, ecco alcune domande che potresti porre:

    • Chi altro soggiornerà con te?
    • Qual è lo scopo del tuo viaggio?
    • Confermi di aver letto le regole della casa?

    In questa fase puoi anche ricordare agli ospiti alcuni aspetti importanti: il numero massimo di auto che permetti di parcheggiare, gli orari in cui limitare i rumori e altre regole della casa che non vuoi che vengano dimenticate o trascurate.

    6. Sii disponibile per gli ospiti

    Anche se offri il servizio di self check-in, puoi comunque mostrare agli ospiti la tua disponibilità. Ecco cosa puoi fare prima, durante e dopo il check-in:

    • Indica agli ospiti a che numero possono chiamarti in caso di emergenza, e non tardare a rispondere alle loro domande. Lo apprezzeranno. soprattutto durante la tua alta stagione, quando potresti trovarti a gestire più prenotazioni o essere in viaggio anche tu.
    • Se vivi vicino all'alloggio del tuo annuncio, puoi informare gli ospiti che sei disponibile a passare, se hanno bisogno di qualcosa. Se invece non abiti in zona, ti consigliamo di designare un manager di proprietà o un co-host che sia in grado di fare visita agli ospiti di persona, se necessario.
    • Se riesci, instaura salde relazioni all'interno della tua comunità locale: in tua assenza, saprai di poter contare su vicini fidati, reperibili se gli ospiti hanno bisogno di aiuto.

    7. Ottieni assistenza in caso di dubbi

    Se ritieni che un ospite abbia intenzione di organizzare una festa, puoi cancellare la prenotazione prima del check-in senza incorrere in penalità. Ti chiederemo di spiegare il motivo della tua cancellazione.

    Se hai attivato la Prenotazione Immediata, puoi inoltre decidere di cancellare una prenotazione senza penalità sul nostro sito web o sull'app se non hai raggiunto il limite di 3 cancellazioni all'anno. In alternativa, puoi disattivare la Prenotazione Immediata per brevi intervalli e gestire manualmente le richieste di prenotazione. Tieni presente che potresti comunque incorrere in penalità qualora dovessimo stabilire che hai annullato la prenotazione per addebitare prezzi più alti o per un motivo discriminatorio.

    Poiché le esigenze e le aspettative dei tuoi ospiti sono in costante evoluzione, continueremo a condividere strategie e consigli per aiutarti a gestire l'attività di host. Se hai domande o ti servono altre informazioni, ti preghiamo di visitare il nostro Centro Assistenza.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dalla data di pubblicazione.

    In breve

    • La nostra politica aggiornata relativa a feste ed eventi limita l'occupazione e i raduni a 16 persone per i soggiorni prenotati a partire dal 20 agosto

    • Puoi ricevere assistenza da Airbnb se ritieni che un ospite preveda di organizzare una festa

    Airbnb
    1 lug 2020
    È stato utile?