Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Ospitare alle tue condizioni

    Scegli come ospitare modificando le impostazioni del tuo annuncio e spiegando le regole della casa.
    Da Airbnb, in data 10 nov 2020
    Lettura di 6 min.
    Ultimo aggiornamento: 10 nov 2020

    In breve

    • L'annuncio ti consente di limitare il numero di persone che il tuo alloggio può ospitare e i servizi a cui hanno accesso

    • Le regole della casa servono per definire le aspettative e mostrare agli ospiti il tuo stile di ospitalità

    • Le tue impostazioni di prenotazione stabiliscono quando gli ospiti possono prenotare il tuo alloggio e di quanto preavviso hai bisogno per prepararti

    Accogliere persone mai incontrate prima nel tuo spazio potrebbe essere una novità per te. Per darti una maggiore tranquillità nell'attività di host, Airbnb offre impostazioni e funzionalità che ti permettono di controllare quanto e quando ospitare.

    Da quali spazi nel tuo alloggio sono accessibili dagli ospiti al numero massimo di occupanti per ciascun soggiorno, puoi scegliere le impostazioni di prenotazione che preferisci a seconda delle tue esigenze, della tua disponibilità e delle tue preferenze.

    Se hai dubbi su come scegliere le impostazioni per le prenotazioni o sulla creazione delle regole della casa, non preoccuparti: ti guideremo tra le varie opzioni e ti forniremo alcuni esempi su modi in cui puoi affittare alle tue condizioni.

    Crea un annuncio chiaro e dettagliato

    Il tuo annuncio consente agli ospiti di farsi un'idea sul tuo spazio, aiutandoli così a capire meglio come potrebbe essere soggiornavi e a ragionare sui prezzi prima di effettuare una prenotazione. Quando crei un annuncio, tieni a mente questi aspetti:

    • Quale prezzo medio per notte e quali costi vuoi addebitare: quando affitti su Airbnb, imposti il prezzo medio per notte che addebiti agli ospiti. Puoi modificare le tariffe quando vuoi prima di accettare una prenotazione e puoi variarle a seconda delle date e delle stagioni. Hai anche la possibilità di includere costi aggiuntivi per la pulizia, gli ospiti in più e altro ancora. I nostri consigli sui prezzi possono esserti utili per proporre un prezzo competitivo e redditizio.
    • Quanti ospiti può accogliere il tuo spazio: nel tuo annuncio, specifica il numero massimo di ospiti che intendi accogliere contemporaneamente. Gli ospiti possono prenotare la proprietà solo se il numero di persone del loro gruppo è pari o inferiore a quello che hai indicato nei criteri per le prenotazioni.
    • Quali servizi sono disponibili per gli ospiti: solo perché hai una griglia o una lavasciuga non vuol dire che tu debba metterle a disposizione. Puoi indicare i servizi presenti nel tuo alloggio che gli ospiti possono usare, quelli a cui non hanno accesso e le eventuali limitazioni nel loro utilizzo. Ad esempio, l'host Brian di Newport, nel Rhode Island, ha specificato nella descrizione del suo annuncio: "Gli ospiti possono usare la mia lavasciuga su richiesta".

    Stabilisci le regole della casa

    Le regole della casa ti aiutano a definire delle aspettative e a spiegare con la massima chiarezza il tuo stile di ospitalità. Inoltre, sono utili agli ospiti per decidere subito se il tuo alloggio fa al caso loro.

    Mostriamo le regole della casa nella pagina del tuo annuncio, e devono essere lette e accettate dagli ospiti prima che prenotino. Le inviamo anche direttamente all'ospite una volta confermata la prenotazione.

    Quando scrivi le regole della casa, valuta se sia il caso di indicare:

    • Se il tuo alloggio è adatto agli animali domestici: non tutte le proprietà possono accoglierli. Puoi usare le regole della casa per dichiarare se vuoi o meno consentire la presenza dei nostri amici a 4 zampe nella proprietà.
    • Quali spazi sono a disposizione degli ospiti: non è necessario che tutte le aree siano accessibili agli ospiti. Incoraggiamo gli host a indicare nelle regole della casa quali di queste siano vietate a chi accolgono, come ad esempio armadi con articoli personali o balconi privati.
    • Regole sul fumo: per cercare di evitare incomprensioni con gli ospiti, ti suggeriamo di usare le regole della casa per comunicare chiaramente se fumare è permesso o meno nella tua proprietà. Alcuni host consentono di fumare in alcune aree, come ad esempio nel patio, mentre altri lo proibiscono tassativamente. Se vivi in un condominio o fai parte di un'associazione condominiale, verifica se sono in vigore dei regolamenti sul fumo e includili nel tuo annuncio.
    • Se sono permessi eventi: alcuni host accolgono ospiti che si incontrano per riunioni di famiglia, cerimonie nuziali e altri eventi speciali presso il loro alloggio, mentre altri scelgono di limitare il numero di visitatori durante i soggiorni. Spetta a te decidere cosa va bene per te e il tuo alloggio. Puoi usare le regole della casa per specificare quali eventi possono tenersi presso la proprietà e quali no. Ricorda che, fino a ulteriore avviso, vietiamo gli incontri con più di 16 partecipanti, inclusi sia i visitatori che gli ospiti che pernottano, indipendentemente dall'autorizzazione degli host. Consulta la nostra Politica relativa a feste ed eventi per saperne di più.
    • Preferenze personali e/o regionali: se c'è un'usanza locale che richiede agli ospiti di togliersi le scarpe prima di entrare in un alloggio, oppure se semplicemente preferisci che nella tua proprietà si faccia così, puoi indicarlo nelle regole della casa. Inoltre, alcuni host scelgono di includere nelle proprie regole della casa argomenti come gli orari in cui non bisogna far rumore, istruzioni sulla chiusura dell'alloggio e informazioni sullo smaltimento dei rifiuti.
    Nota: tutte le regole della casa devono essere in linea con quanto previsto dai termini e condizioni di Airbnb, compresi i Termini del servizio e la Politica antidiscriminatoria. Se vuoi scoprire come aggiungere o modificare le tue regole della casa, puoi farlo qui.

    Scegli le tue impostazioni di prenotazione

    Utilizza leimpostazioni del calendario e delle prenotazioni per indicare la disponibilità e identificare i tipi di prenotazioni che desideri ricevere. Nel determinare le tue impostazioni di prenotazione, valuta quanto segue:

    • La tua disponibilità: sta a te decidere quando rendere disponibile il tuo alloggio. Se sarai fuori città, ospiterai amici o familiari o non potrai ospitare in determinati periodi, puoi bloccare il calendario per date specifiche. Se preferisci avere più tempo per pulire o prenderti una pausa tra un ospite e l'altro, puoi anche impostare un tempo di preparazione standard prima di ogni prenotazione per creare un intervallo tra un soggiorno e l'altro.
    • Come possono prenotare gli ospiti: come host, puoi scegliere la modalità con cui gli ospiti possono prenotare il tuo spazio, utilizzando la Prenotazione Immediata o inviando una richiesta di prenotazione. La Prenotazione Immediata consente alle persone che soddisfano tutti i tuoi requisiti degli ospiti e che accettano le regole della casa di prenotare immediatamente il tuo alloggio per qualsiasi data disponibile. Utilizzando le richieste di prenotazione, controlli e decidi se accettare o meno ogni singola richiesta.
    • Quanto a lungo desideri che soggiornino gli ospiti: puoi scegliere una durata minima e una massima per i soggiorni nel tuo alloggio, nel rispetto delle leggi locali. Alcuni host modificano i loro requisiti in base alla domanda stagionale, prevedendo anche una durata minima di due notti o addirittura una settimana per le prenotazioni nei periodi di maggiore richiesta.
    • Preavviso: hai dei dubbi su quando sarai disponibile a ospitare in futuro? Nessun problema. Utilizza le impostazioni per controllare con quanto anticipo vuoi accettare prenotazioni. In questo modo, gli ospiti non potranno prenotare date per cui non hai ancora deciso di fornire la disponibilità. Inoltre, puoi impostare quanto preavviso ti occorre prima dell'arrivo dell'ospite. Ad esempio, puoi usare le impostazioni per evitare prenotazioni per lo stesso giorno o quello successivo se preferisci ricevere un avviso con maggiore anticipo prima che l'ospite arrivi.
    • Orari di arrivo e partenza degli ospiti: i check-out tardivi e gli arrivi anticipati possono interferire con altre prenotazioni, specie quando ospiti dei soggiorni che si susseguono a stretto giro. Puoi usare le tue impostazioni per definire gli orari di arrivo e di partenza degli ospiti, nonché indicare nell'annuncio quanto sia importante per gli ospiti attenersi a questi orari (ad esempio: "L'addetto alle pulizie arriverà alle 11:00").

    Ricorda che puoi modificare le impostazioni per le prenotazioni in qualsiasi momento. Può tornare utile verificare periodicamente queste impostazioni per assicurarti che rispecchino la tua disponibilità e le tue preferenze di ospitalità al momento.

    Ospita in tutta tranquillità

    Gli host apprezzano gli ospiti che trattano il loro alloggio come fosse il proprio. In Airbnb, abbiamo implementato una serie di politiche e tutele per aiutarti ad attirare ospiti adatti al tuo spazio.

    Oltre a queste tutele, annunci con descrizioni chiare, regole della casa dettagliate e impostazioni di prenotazione aggiornate possono aiutarti a garantire che il tuo alloggio venga trattato con rispetto. Così potrai affittare in sicurezza e offrire un'esperienza migliore ai tuoi ospiti.

    In breve

    • L'annuncio ti consente di limitare il numero di persone che il tuo alloggio può ospitare e i servizi a cui hanno accesso

    • Le regole della casa servono per definire le aspettative e mostrare agli ospiti il tuo stile di ospitalità

    • Le tue impostazioni di prenotazione stabiliscono quando gli ospiti possono prenotare il tuo alloggio e di quanto preavviso hai bisogno per prepararti

    Airbnb
    10 nov 2020
    È stato utile?